Quartiere di Porta Crucifera
  • Home
  • I Grandi Aretini
  • Vittorio Fossombroni

Vittorio Fossombroni

Vittorio Fossombroni (Arezzo, 15 novembre 1754 - 15 aprile 1844) fu matematico, ingegnere idraulico, economista, intellettuale e uomo politico.

Insegnò matematica all'Università di Pisa, scrisse alcuni testi sull'idraulica e fu sovrintendente ai lavori per l'opera di bonifica definitiva della Val di Chiana voluta dal Granduca di Toscana Pietro Leopoldo di Lorena (il futuro imperatore Leopoldo II).

Dello Stato toscano fu ministro degli esteri e primo ministro.
Fatta salva la parentesi dell'invasione napoleonica, durante la quale la sua competenza fu altrettanto apprezzata dai francesi, fu ininterrottamente al governo del Granducato dal 1796 al 1844, anno della sua morte.