Quartiere di Porta Crucifera
Lunedì, 29 Maggio 2017 17:23

Si ricorda che è possibile rinnovare la tessera da Socio del Quartiere di Porta Crucifera presso il Circolo Rossoverde.

Lunedì, 29 Maggio 2017 17:06

Il Quartiere di Porta Crucifera ha il suo campo prova dove si allenano i Giostratori e dove, in futuro vicino, potranno avvicendarsi i Quartieristi per vivere tutto l'anno la Giostra del Saracino.

L’idea perseguita sin dall'inizio è stata quella di creare un luogo di aggregazione e di ritrovo che prevedesse oltre alla creazione di campi per la formazione dei nostri giostratori e delle nostre promesse, la realizzazione di stalle, del rettangolo, dei locali per il ristoro con relativi servizi igienici, di una cucina per accogliere le nostre fantastiche cuoche oltre ad un locale rimessaggio per le attrezzature e ad un fienile.
In accordo con la Diocesi (proprietaria del terreno) verrà realizzata un’area ricreativa per chiunque ne voglia usufruire, mettendo al primo posto i bambini. L’area verrebbe infatti dotata di un parco giochi attrezzato tale da poter ospitare ad esempio i campi estivi per i figli, munito di panchine e alberature ombreggianti.
Il progetto futuro prevede anche la realizzazione di un campo con alberi da frutto e un orto sperimentale a gestione dei soci Quartieristi, dal quale potremmo attingere per la nostra cucina.

Lunedì, 29 Maggio 2017 16:23
Da quest'anno il Quartiere di Porta Crucifera si innnova per rendere il sistema di prenotazione delle cene "del Maccherone" e "Propiziatoria" più semplice e veloce.
 
Per procedere alle prenotazioni sarà necessario scaricare l'applicazione "eat rosso verde" dall'AppStore (per iPhone)  oppure da Google Play (per Android)
 
IL SISTEMA È AUTOMATICO
NON SI POSSONO FARE ECCEZIONI
 
 
... l'applicazione sarà disponibile sull'AppStore a breve.
 
Scarica le istruzioni in PDF
Scarica le istruzioni
 
 
Tramite l'applicazione è possibile: 
 
Prenotazione
CENA PROPIZIATORIA DEL 16 GIUGNO 2017
  • Le prenotazioni apriranno il giorno 05/06/2017
  • Fino al 07/06/2017 sarà possibile solo OPZIONARE i tavoli interi per la cena
  • Dal 08/06/2017 sarà possibile prenotare il posto a tavola.
  • La prenotazione sarà da ritenersi valida solo dopo il pagamento che potrà effettuarsi "on line" oppure al Responsabile Sestini Roberto che sarà presente presso lo Slargo di Colcitrone tutte le sere dalle ore 21,00 in poi a partire dal giorno 09/06/2017.
  • Il PAGAMENTO dovrà essere effettuato entro e non oltre le ore 24,00 del 15/06/2017 in caso contrario tutte le prenotazioni e i posti nei tavoli opzionati saranno annullate automaticamente.
  • IL GIORNO DELLA CENA LO SLARGO SARA’ ACCESSIBILE SOLO PRESENTANDO IL BIGLIETTO (sia su carta che su cellulare) CHE VERRA’ INVIATO VIA EMAIL.
 
Prenotazione
CENA MACCHERONE DEL 13 GIUGNO 2017
  • Dal giorno 05/06/2017 fino al 07/06/2017 sarà possibile solo OPZIONARE i tavoli interi per la cena
  • Dal 08/06/2017 sara possibile prenotare il posto a tavola
  • La prenotazione sarà da ritenersi valida solo dopo il pagamento che potrà effettuarsi "on line" oppure al Responsabile Sestini Roberto che sarà presente presso lo Slargo di Colcitrone tutte le sere dalle ore 21,00 in poi a partire dal giorno 09/06/2017
  • Il PAGAMENTO dovrà essere effettuato entro e non oltre le ore 24,00 del 12/06/2017 in caso contrario tutte le prenotazioni e i posti nei tavoli opzionati saranno annullate automaticamente.
  • IL GIORNO DELLA CENA LO SLARGO SARA’ ACCESSIBILE SOLO PRESENTANDO IL BIGLIETTO CHE VERRA’ INVIATO VIA EMAIL.
Venerdì, 26 Maggio 2017 12:17

I Quartieri della Giostra del Saracino promuovono la salute organizzando la "settimana della donazione del sangue" dal 5 al 10 giugno 2.

I Quartieristi doneranno il sangue presso il Centro trasfusionale dell'Ospedale San Donato di Arezzo.

Lunedì, 22 Maggio 2017 16:35

La prenotazione è un servizio riservato ai Soci e per i Soci.
Referenti sono Marisa Ciuppani e Paolo Peruzzi che nei prossimi giorni saranno in sede dalle 21,30 alle 22,30.
Il pagamento dei biglietti dovrà essere effettuato tassativamente alla prenotazione.
Non saranno accettate prenotazioni senza pagamento.

I prezzi sono:

  • tribuna A centrale € 60
  • tribuna A lato buratto € 50
  • tribuna A lato fontana € 40
  • tribuna B lato buratto € 50
  • tribuna B lato destro € 40
  • tribuna C € 30

 

Sabato, 20 Maggio 2017 16:21

L'articolo apparso sul "Corriere di Arezzo" nei giorni scorsi

Sabato, 20 Maggio 2017 15:30

La presentazione dei soggetti delle ‘ance d’oro’ della Giostra, tradizionalmente organizzata dalla Società storica aretina, d’intesa con l’Ufficio Turismo, Giostra del Saracino e Folclore del Comune di Arezzo ed i Quartieri della Giostra del Saracino, si svolgerà quest’anno nella sede del Quartiere di Porta Sant’Andrea, in via delle Gagliarde 2.
La presentazione è in calendario giovedì 25 maggio, alle ore 21,15. Due, come tradizione, le edizioni in calendario.
Del giovane bersagliere Giuseppe Mancini (1893-1917), caduto nel corso della Grande Guerra e medaglia d’oro al Valor Militare, parlerà lo storico Luigi Armandi, autore di numerose pubblicazioni sul primo Novecento aretino. A Mancini, di cui ricorre il primo centenario della morte, è dedicata la lancia in palio nella Giostra di San Donato (17 giugno). La dedica vuole accomunare in un commosso ricordo tutti i giovani aretini caduti durante quella terribile guerra.
Ad occuparsi della ‘lancia d’oro’ della Giostra della Madonna del Conforto, in programma il 3 settembre, sarà invece Claudia Bassi, giovane socia della Società storica aretina. La lancia è dedicata all’architetto aretino Dante Viviani (1861-1917), vincitore del concorso per la realizzazione della nuova facciata della Cattedrale di Arezzo, un tema a cui Bassi ha dedicato la sua tesi di laurea. L’occasione della dedica è offerta dal primo centenario della morte di Viviani.
L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza e si concluderà con un dibattito al quale tutti gli intervenuti potranno partecipare. Saranno fra gli altri presenti autorità della Giostra e il rettore del Quartiere di Porta Sant’Andrea, Maurizio Carboni. Coordinerà l’incontro Luca Berti, presidente della Società storica aretina. Seguirà la visita del museo del Quartiere, all’interno di Palazzo San Giusto.

Venerdì, 19 Maggio 2017 18:56

DONA al tuo Quartiere il 5 per mille!!!
Non costa nulla basta firmare e indicare il  codice fiscale 92057120518

Non confonderlo con l’8 per mille per la chiesa possono essere donati entrambi.

La Legge n. 111/2011 (c.d. "Manovra correttiva di luglio 2011") ha previsto infatti, la possibilità dal 2012 di destinare il cinque per mille a favore del finanziamento delle attività di tutela, promozione e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici, oltre che alle associazioni di volontariato e non lucrative di utilità sociale, associazioni e fondazioni di promozione sociale, enti di ricerca scientifica, universitaria e sanitaria, comuni e associazioni sportive dilettantistiche.

Giovedì, 18 Maggio 2017 23:43

Il consiglio direttivo del quartiere di Porta Crucifera comunica che Leonardo Zanelli sarà nuovo ad entrare in consiglio. A lui un Benvenuto!!
Il capitano del quartiere di Porta Crucifera Andrea Zanelli comunica la decisione di aver nominato Roberto Bacci nuovo Marstro D'arme, e ringrazia Stefano Narducci ex capo degli armati per l'operato svolto. A Roberto auguriamo un buon lavoro è un in bocca al lupo

Lunedì, 15 Maggio 2017 16:23

Sabato 20 maggio "80 voglia di 90" menù antipasto, penne all'amatriciana, spiedini di carne e piselli, dolci misti e acqua e vino.

15€ per tanto divertimento ... Prenotazioni Giulia 3395429874

Giovedì, 04 Maggio 2017 19:21

Il Consiglio Direttivo del Quartiere di Porta Crucifera comunica di aver raggiunto l'accordo con il sig. Roberto Gabelli, che fin da oggi si unirà al gruppo giostratori del nostro glorioso Quartiere.
Il Direttivo augura a Roberto un buon lavoro e un in bocca al lupo!

Venerdì, 28 Aprile 2017 18:37

Domenica 30 aprile - ore 15,30
Camilla Scapecchi, Olivia Ducci, Francesca Gatta, Elena Crestini, Gaia Todisco, Benedetta Morbidelli, Sofia Branchi, Rachele Fabbri, Alessandra Bruschi

Lunedì 1 maggio - ore 14,30
Camilla Scapecchi, Olivia Ducci, Francesca Gatta, Elena Crestini, Gaia Todisco, Benedetta Morbidelli, Giuditta Ducci, Costanza Franchi, Alessandra Bruschi, Rachele Fabbri, Sofia Branchi, Valentina Albertoni, Elisa Cecci

Lunedì 1 maggio - ore 11 e 14
Alessandro Branchi, Andrea Ercolini, Andrea Lambardi, Leonardo Bollori, Luca Chiappetta, Filippo Astro, Gabriele Petrucci, Luigi Panarese, Samuele Burani, Simone Romagnolo, Tommaso Cecci, Nicola Castigli, Francesco D’Antonio

Giovedì, 27 Aprile 2017 12:37

Meteo permettendo, ritrovo alle ore 15 presso la sede del Quartiere di Porta Crucifera allo slargo Coclitrone, con una pedalata agevole ed adatta a tutti fino a Molinelli, dove verrà offerta ai partecipanti una merenda toscana con pane e companatico!!. Vi aspettiamo numerosi!!!

Martedì, 18 Aprile 2017 13:16

Sabato 22 aprile alle ore 20:30 al Circolo RossoVerde Cena sociale con fantasia di bruschette, giro di pizza, acqua e vino a soli 10€ - Per informazioni Emanuele 3498319206

Venerdì, 14 Aprile 2017 17:47

Lo sport equestre per l'inclusione dei giovani diversamente abili / Campo di calcio Parco Villa Severi, Via Redi (Arezzo / 25 aprile 2017 dalle ore 9.30 alle 18

Venerdì, 07 Aprile 2017 09:51

La rassegna stampa dei giornali cittadini degli ultimi giorni

Martedì, 04 Aprile 2017 18:48

Il consiglio direttivo dopo aver ricevuto le dimissioni di Niccolò Cherici Mascagni dalla propria carica incarica e nomina Andrea Zanelli, già vice, nuovo Capitano del Quartiere di Porta Crucifera.

Il consiglio direttivo ringrazia Niccolò, uomo vero e Capitano vincente, per il lavoro svolto e l'impegno profuso in questi 2 intensissimi e difficili anni.

Ad Andrea un grosso in bocca al lupo!

Martedì, 04 Aprile 2017 12:14

Nel Corriere di Arezzo di oggi 4 aprile, a doppia pagina, un servizio sul nostro nuovo Campo Prova.

Venerdì, 31 Marzo 2017 19:44

La storia riscoperta del Quartiere medievale e della cittadella che andò perduta. Una conferenza organizzata dal Leo Club di Arezzo per domenica 2 aprile alle ore 17.30 presso il Teatro Vasariano.
Relatore Marco Giustini interverranno Benedetta Allegrini Presidente del Leo Club, Alessandro Ghinelli Sindaco di Arezzo e Niccolò Cherici Mascagni Capitano del nostro Quartiere.

Prima dell'evento alle ore 17 spettacolo del Gruppo Sbandieratori di Arezzo

2017 04_02_lions_convegno

Martedì, 21 Marzo 2017 11:12

Vannozzi è un nome che in Giostra ha un significato preciso. Identifica una intera famiglia che, una generazione dopo l’altra, ha sfidato il Re delle Indie e i Quartieri avversari. Anche se non tutti i Vannozzi hanno corso solo per Porta Crucifera, ma Vannozzi è un nome ch’è simbolo di Colcitrone.
Una famiglia che ha vinto, tanto, a lungo. Una famiglia che, nonostante la notizia dell’addio di Alessandro alle carriere arrivata ieri sera dopo alcuni giorni di attesa, non ha ancora in realtà finito di correre verso le Logge lancia in resta. Perché che quest’anno probabilmente sarebbe stato il primo dopo “Alessandro Magno” era notizia nell’aria, ma fra le giovani leve rossoverdi c’è già il figlio, che si allena e sogna, sicuramente, di ripercorrere le gesta di tutti i suoi avi.

Perché il nome Vannozzi non è solo abbinato a Porta Crucifera, ma anche alla vittoria. Come detto, anche se non tutte le Giostre sono state corse per Colcitrone, anche se non tutte le Lance vinte dalla famiglia sono finite a Palazzo Alberti.

Venerdì, 17 Marzo 2017 17:44

Il Consiglio Direttivo del Quartiere di Porta Crucifera comunica che il nuovo preparatore tecnico sarà Marco Cherici.
A Marco, già Giostratore vincente con i colori rossoverdi, il Direttivo augura un buon lavoro e un felice ritorno in famiglia!

Domenica, 12 Marzo 2017 21:01

In seguito alla Riunione delle comparse di giovedì 9 marzo tutti coloro che per motivi personali non hanno potuto partecipare e compilare il modulo di iscrizione per le giostre di Giugno e Settembre, possono farlo domenica 19 marzo presentandosi presso il Circolo RossoVerde dalle ore 20,30 alle ore 22,30 oppure chiamando per info i seguenti numeri
Luca 3336523267 Giorgia 3299439553 Stefano 3392404265

Venerdì, 10 Marzo 2017 11:13

arezzonotizie

Catalani: “Vannozzi? Sarà il riferimento delle nuove leve”. Il mondo della Giostra saluta “Alessandro Magno”

“Alessandro c’è, è nel quartiere e ne rappresenta un pezzo importante di storia. Un pezzo che si racconta in due parole: undici lance”. Così, a un giorno dall’ufficializzazione dell’addio alla Giostra di Alessandro Vannozzi, il rettore di Porta Crucifera.
Simone Catalani commenta la vicenda. Dopo 23 anni di Giostre, di vittorie, di sconfitte, di gioie e dolori il vuoto che lascia Vannozzi appare incolmabile. “Ma il quartiere deve andare avanti – dice Catalani – e, come detto, su Alessandro potremo sempre contare: ha chiesto di occuparsi delle giovani leve. Le preparerà per le giostre che verranno. Certo dispiace molto fare a meno di lui in lizza. Dispiace come quando finisce un amore”.
Intanto però il quartiere deve pensare a chi far scendere in lizza a fianco di Filippo Fardelli. “La scelta ricadrà tra le riserve. Sono tre, sono cresciute molto e si allenano con costanza”. Lorenzo Vanneschi, Jacopo Francoia e Nicolas Lionetti se la giocheranno alla pari. Hanno poco meno di 100 giorni per tirare fuori grinta e capacità. Si giocano un posto da titolare.

SALUTI E OMAGGI SUI SOCIAL

La notizia dell’addio di Vannozzi ha colpito l’intero modo giostresco. Sui social in tanti nelle ultime ore gli hanno reso omaggio. Un’uscita di scena carica di onore: “Tante battaglie in Piazza ma sempre con rispetto reciproco e stima. Onore a te Alessandro Magno”, ha scritto sul suo profilo Facebook Dario Tamarindi, capitano di Porta del Foro. Dello stesso tenore il saluto del giostratore giallocremisi Andrea Vernaccini: “Grande amico , grande uomo e grande giostratore!!!!!!!! ONORE a te Alessandro Vannozzi!”. E anche Gianmaria Scortecci, giostratore di Porta Santo spirito, si unisce al coro: “Sei sempre stato un esempio di correttezza e cavalleria, grande Alessandro, ci mancherai!”. Saverio Crestini, responsabile della comunicazione dell’Istituzione Giostra: “Onore ad Alessandro Vannozzi: grande giostratore, avversario leale e uomo di una bontà unica”.

 lanazione

Terremoto Colcitrone: l'addio di Vannozzi è definitivo. Rettore: "Ora spazio ai giovani"

Alessandro resta nella parte tecnica ma non accoglie l'invito a giostrare ancora. Esclusa la pista Carboni. A fianco di Fardelli una delle riserve. Francoia favorito?

Arezzo, 8 marzo 2017 - Porta Crucifera riparte senza Alessandro Vannozzi. Il suo giostratore di punta, il cavaliere in attività con il maggior numero di vittorie (11) e di centri (17) ha deciso definitivamente di attaccare la lancia al chiodo.
I tentativi del quartiere di farlo ripensare, di trattenerlo almeno per un ultimo anno sono falliti davanti a quella che, in sostanza, Vannozzi definisce una scelta di vita e insieme una presa di coscienza di come sia cambiata la Giostra negli anni.
Ma vediamo il comunicato ufficiale uscito in serata sul sito di Porta Crucifera, il "megafono" naturale di un quartiere che storicamente preferisce parlare attraverso il suo organo ufficiale.
"In merito alle notizie apparse in questi giorni, il Consiglio Direttivo intende precisare quanto segue. Il legame che lega Alessandro e tutta la famiglia Vannozzi, da sempre, al nostro Quartiere, non è assolutamente in discussione, ne' tanto meno e' in discussione l'ottimo rapporto che lo lega al Consiglio direttivo intero.
Alessandro però, in occasione dell'incontro con la dirigenza, che si è svolto ieri sera e in data odierna, ha manifestato la volontà di cessare la propria gloriosa e ultra ventennale carriera di giostratore, poiché l'impegno e la preparazione richiesta nella giostra moderna non coincide con i sempre più gravosi impegni di lavoro e personali.
Tale volontà era presente ormai da anni in Alessandro che ad oggi si rende conto di non poter più prepararsi alla sfida con il buratto come vorrebbe. Il giostratore però ha espresso la sua volontà di mettere a disposizione dei nuovi giostratori, fin da subito, tutta la sua esperienza maturata in 25 anni di giostre, diventanto un punto di riferimento su cui costruire i nuovi giostratori fin da subito.
Tra le nuove leve figura tra l'altro anche il figlio di Alessandro, Filippo. Il quartiere tutto ringrazia alessandro delle 11 splendide vittorie ,dell'impegno profuso e della passione e l'amore che ha sempre dimostrato per i nostri colori. Il consiglio direttivo".

Punto e fine. Punto e inizio. Perché a questo punto il quartiere in testa all'albo d'oro si ritrova in una situazione di difficoltà che ha pochi precedenti nella sua storia: arrivare a marzo senza la certezza di quali saranno i giostratori che scenderanno in campo, anzi nella lizza, sabato 17 giugno.

Il rettore Simone Catalani indica una strada perentoria. Viene esclusa la strada che porta a Carboni, ancora legato a Porta del Foro. "A questo punto è il momento dei giovani. A fianco di Fardelli abbiamo talenti che già hanno dato buona prova di sè in piazza. Arriva il loro turno".
Si apre insomma una sorta di ballottaggio sul campo tra Jacopo Francoia, Nicholas Lionetti e Lorenzo Vanneschi. Il primo dall'esterno sembra al momento favorito ma su questo nessun dirigente si espone e i giochi comunque non sono fatti.
Mentre sullo sfondo si levano a livello di struttura le prime polemiche sul fatto che la situazione sia precipitata quando i tempi cominciano ad essere stretti, a tre mesi dalla prima edizione dell'anno.

corriere di arezzo

 

Leggi l'articolo con l'intervista a Alessandro Vannozzi sul Corriere Aretino nell'immagine sotto

 

Giovedì, 09 Marzo 2017 14:36

La rassegna stampa locale di oggi con gli articoli apparsi su "La Nazione" e "il Corriere Aretino"

 

Mercoledì, 08 Marzo 2017 20:23

In merito alle notizie, che in questi giorni sono apparse nella stampa locale,il Consiglio Direttivo intende precisare quanto segue.
Il legame che lega Alessandro e tutta la famiglia Vannozzi, da sempre, al nostro Quartiere, non è assolutamente in discussione, ne' tanto meno e' in discussione l'ottimo rapporto che lo lega al Consiglio direttivo intero.
Alessandro però, in occasione dell'incontro con la dirigenza, che si è svolto ieri sera e in data odierna, ha manifestato la volontà di cessare la propria gloriosa e ultra ventennale carriera di giostratore, poiché l'impegno e la preparazione richiesta nella giostra moderna non coincide con i sempre più gravosi impegni di lavoro e personali. Tale volontà era presente ormai da anni in Alessandro che ad oggi si rende conto di non poter più prepararsi alla sfida con il buratto come vorrebbe.
Il giostratore però ha espresso la sua volontà di mettere a disposizione dei nuovi giostratori, fin da subito, tutta la sua esperienza maturata in 25 anni di giostre, diventanto un punto di riferimento su cui costruire i nuovi giostratori fin da subito.Tra le nuove leve figura tra l'altro anche il figlio di Alessandro, Filippo. Il quartiere tutto ringrazia alessandro delle 11 splendide vittorie ,dell'impegno profuso e della passione e l'amore che ha sempre dimostrato per i nostri colori.
Il consiglio direttivo

Sabato, 11 Febbraio 2017 16:12

Mercoledì 15 febbraio, come da consolidata tradizione, la Giostra del Saracino renderà omaggio alla Madonna del Conforto nel giorno in cui ricorre il miracolo. La rappresentativa composta dai quattro quartieri, dal Gruppo Musici, dal gruppo Sbandieratori e dall’associazione Signa Arretii farà il suo ingresso in Cattedrale alle ore 21:30 per poi disporsi nella Cappella della Madonna; qui le damigelle depositeranno dei fiori davanti all’altare e uno sbandieratore si cimenterà nel “singolo”. La cerimonia continuerà con la Preghiera, il saluto del Vescovo, l’inno alla Madonna, la benedizione e l’esecuzione di Terra d’Arezzo da parte del gruppo Musici.

Alla Madonna del Conforto, protettrice degli aretini, è dedicata l'edizione di settembre della Giostra del Saracino: di fronte alla sua immagine, in questa occasione, il quartiere vincitore mostra la lancia d’oro conquistata in Piazza Grande in segno di ringraziamento

Sabato, 11 Febbraio 2017 15:56

Buone notizie dal San Donato di Arezzo!!! E' stata la mattina della Donazione del Sangue del Gruppo Donatori di Porta Crucifera!!!

Domenica, 05 Febbraio 2017 15:49

Durante la manifestazione dedicata al premio Tului ed alla esposizione dei tabelloni delle Giostre 2016 sono state comunicate le targhe alla memoria che saranno messe in palio nelle provacce 2017. La Provaccia del primo settembre sarà dedicata al nostro grande e glorioso Capitano deceduto lo scorso anno.

PROVA GENERALE DEL 15 GIUGNO 2017

ENZO PECCHI (15.10.1928 - 16.06.2007) ha ricoperto il ruolo di giudice della Giostra del Saracino dal 1987 al 1994 garantendo nei sette anni di mandato imparzialità, equilibrio e neutralità.
Comandante del 225mo Battaglione Fanteria Arezzo, figura di spicco dello sport aretino è stato giocatore dell'Arezzo negli anni 40 con i suoi 51 goal, si è dedicato con passione alla Giostra del Saracino nella quale è stato garante dell'applicazione del regolamento nel delicato compito che gli era stato affidato di misurazione dei punteggi dei giostratori e nello stesso tempo con l'affabilità e la simpatia che la Giostra gli riconosce ancora oggi ricordandolo a dieci anni dalla sua scomparsa.

PROVA GENERALE DEL 1 SETTEMBRE 2017

GUIDO RAFFAELLI (18.05.1932 – 12.12.2016) il Capitano più vittorioso nella storia della Giostra del Saracino con 14 lance d'oro conquistate con il Quartiere di Porta Crucifera nel periodo dal 1973 al 2000 in cui a fasi alterne ha ricoperto tale ruolo. Ha fatto parte della Commissione Consultiva dell’Istituzione Giostra del Saracino.
Carismatico, autorevole e con una forte personalità, avversario leale in Piazza Grande, affabile e amabile nei confronti di tutti coloro con i quali ha condiviso aneddoti e racconti di gran parte della storia della Giostra dell'epoca moderna. Questo con umiltà, semplicità ed il sorriso di cui il mondo della Giostra porterà sempre il ricordo continuando ad essere anche per le generazioni future un esempio da seguire: per tutti rimarrà il leggendario “Capitan Ciuffino”.

Domenica, 05 Febbraio 2017 15:35

Sabato 4 febbraio si è svolta la ventitreesima edizione della cerimonia di premiazione dei giostratori. Dopo una breve sfilata per le strade del centro storico le rappresentanze dei quartieri, dei fanti e dei valletti del Comune, accompagnate dal Gruppo Musici, sono entrate a palazzo comunale. Nel cortile il sindaco Alessandro Ghinelli ha premiato i giostratori protagonisti delle tre edizioni del Saracino e delle prove generali del 2016, alla presenza del presidente dell’Istituzione Giostra del Saracino Franco Scortecci e dei rettori dei quartieri.
La solenne cerimonia ha visto anche consegnare i premi alla memoria e alla carriera ed è stata l'occasione per annunciare i vincitori del Premio “Fulvio Tului”, giunto alla terza edizione e consegnato dal dal sindaco Ghinelli e dal presidente Scortecci al quartiere che ha sfilato meglio nelle edizioni 2016 della Giostra del Saracino: il premio di giugno è stato vinto dal quartiere di Porta Santo Spirito e quello di settembre dal quartiere di Porta del Foro.

Sabato, 04 Febbraio 2017 15:09

Si è spento un altro pezzo del nostro glorioso Quartiere. E' venuto a mancare l'ex Rettore del 1985 Giuseppe Friscia.
Nasce ad Arezzo nel 1954, si diploma all’Istituto d’Arte e si laurea all’Accademia di Belle Arti di Firenze. A parlare della sua carriera artistica saranno senz’altro persone più competenti; valgano per lui, secondo noi, queste parole di Vassily Kandinsky: «C’è una cosa cui sono sempre rimasto fedele: la voce interiore che ha determinato i miei fini nell’arte e che spero di seguire sino all’ultimo respiro.»
Verso i figli Dante e Iside spende tutto il suo amore di padre. Quello di figlio era andato a suo padre prematuramente scomparso e tante volte da lui rammentato, e andava alla madre che ha accudito in casa sua e che avrebbe continuato ad accudire se per lui non ci fosse stato il crudele destino che tutti sanno.
Per il resto, della sua colta e misurata esuberanza hanno potuto sempre godere i tantissimi amici del mitico “barrino” di San Michele e tutti i quartieristi di Porta Crucifera. Nel Quartiere aveva ricoperto la massima carica nel 1987 ma fin dalla metà degli anni Settanta si era fervidamente impegnato per un rinnovo generazionale. E anche a Porta Crucifera egli è sempre rimasto fedele e molto interessato «sino all’ultimo respiro».

2017 02 04 occupazione lizza 74

Beppe Friscia in un immagine del 1974 durante l'occupazione della lizza vestito da Cavaliere di Casata.

Martedì, 24 Gennaio 2017 11:09

Il Quartiere di Porta Crucifera comunica che non prolungherà il rapporto di collaborazione con il giostratore Andrea Bonardi e con l'allenatore Maurizio Sepiacci.
Il quartiere ringrazia entrambi per il contributo e per l'impegno profuso.

Domenica, 22 Gennaio 2017 14:27

Il Quartiere di Porta Crucifera vede appesa a Palazzo Alberti la bandiera legata a lutto, perchè in questo giorno perde una bellissima persona che ha dedicato gran parte della sua vita ai nostri Colori: Luciano Fragalà. Una persona che con umiltà e riservatezza ha sempre offerto il suo contributo, silenzioso e costante, al servizio della sua passione, Colcitrone.

Quella passione che lo ha visto attraversare la lizza in piazza indossando più volte i nostri vestiti con orgoglio e determinazione, da tamburino a palafreniere del Capitano. Proprio in quest'ultima occasione era solito mettere gli zuccherini dentro al cappuccio, in modo da poter calmare il cavallo in caso di bizze. Porta Crucifera è stata per lui quella passione cosi profonda e radicata che è riuscito a trasmettere anche ai suoi figli. Sempre presente sia durante gli allenamenti al Campo Prova che nelle attività, persino nelle visite guidate organizzate dai nostri giovani. Una persona buona, che ha dato tutto per il nostro quartiere, senza mai esagerare, senza mai chiedere, ma che c'è sempre stata. Quella passione che a volte ci fa soffrire, come adesso, ma anche la stessa che ci ha concesso il privilegio di convivere e condividere con Luciano parte della nostra vita, per tutti non solo un quartierista, ma anche un grande amico. Resterà un vuoto incolmabile, ma il suo ricordo non si spegnerà perché vivrà nei nostri colori, nel nostro quartiere e in ognuno di noi. Per tutti noi oggi è un giorno di grande dolore. È con immenso dolore che tutto il quartiere si stringe con affetto a Marcella, Giulia e Luca.

Venerdì, 16 Dicembre 2016 16:47

Giovedì 15 dicembre si è svolta la conferenza stampa di presentazione de “I Colori della Giostra”, percorso espositivo nato da un’idea del Vicesindaco con delega alla Giostra del Saracino del Comune di Arezzo in collaborazione con l’Istituzione Giostra del Saracino, con lo scopo di mostrare il patrimonio costumistico del torneamento all’interno di un percorso museale che sabato 17 dicembre alle ore 10:30 prenderà luce nelle stanze di palazzo dei Priori.

L’intervento del sindaco Alessandro Ghinelli: «Sono contento di poter iniziare questo percorso espositivo sulla Giostra. L’amministrazione conta sulla tradizione e sulla valenza dal punto di vista culturale del Saracino, la festa più importante della città. La mostra assume un valore ancor più grande in quanto sarà presentata dentro i locali di piano terra, nel prestigioso Chiostro del palazzo comunale, dove si sono anche tenute le mostre più prestigiose degli ultimi anni, tra cui quella della Madonna dei Fusi di Leonardo da Vinci. In questa esposizione si pone in maniera chiara il tema della Giostra e dei suoi colori, richiamo per tutti gli aretini e per chi non conosce le nostre tradizioni con l'obbiettivo dichiarato di aumentare l'offerta turistica legata al Saracino, in modo da veicolarne l'immagine anche in periodo extra Giostra».

Martedì, 29 Novembre 2016 11:03

Giovedì 1 Dicembre alle ore 21.00 presso la Sede dell’Associazione Sbandieratori di Arezzo il tributo all’indimenticato Presidente. 
Sono passati 20 anni da quando Carlo Dissennati ci ha lasciato: personalità di notevole spicco della Città di Arezzo è stato anche Capitano Vittorioso del Quartiere di Porta Crucifera oltre che regista della Giostra, Scrittore e Giornalista impeccabile cercò di tenere alto il nome della Giostra Del Saracino e della Sua amata Città.
Per commemorare i 20 anni dalla scomparsa, l’Associazione Sbandieratori terrà una serata in Sua memoria incentrata sui ruoli da lui avuti nella Giostra del Saracino.

Interverranno: 

  • Sergio Rossi (Associazione Sbandieratori): I ricordi di Carlo negli Sbandieratori
  • Luca Berti (Presidente Società Storica Aretina): I ricordi di Carlo nella Giostra
  • Giorgio Marmorini (già Rettore del Quartiere di Porta Crucifera): I ricordi di Carlo a Porta Crucifera

La serata sarà introdotta dal saluto del Sindaco Ing. Alessandro Ghinelli e dell’attuale Presidente degli Sbandieratori Giovanni Bonacci; il moderatore sarà Saverio Crestini, nipote del Presidente Dissennati e addetto stampa della Giostra del Saracino.

Sabato, 03 Settembre 2016 19:33

Su arezzoora.it intervista al nostro Rettore Simone Catalani e alcune immagini della serata.

 

Sabato, 03 Settembre 2016 18:50

Sotto a un sole incandescente, cavalieri e cavalli hanno ricevuto la loro investitura. Adesso i giostratori dei 4 quartieri e i loro destrieri sono pronti a correre giostra. Gli schieramenti della scorsa settimana, quando si è disputata l’edizione straordinaria dedicata al Giubileo della Misericordia, sono stati confermati, fatta eccezione per Porta Santo Spirito che finalmente riporta in lizza i cavalli rimasti in quarantena tutta l’estate.

Sabato, 03 Settembre 2016 11:04

La Prova Generale della Giostra del Saracino è stata conquista ancora una volta da Porta del Foro.
Apre le carriere Porta Santo Spirito con Bennati che, in sella a Ninnittu, marca solo 3 punti. Poi la volta di Porta Sant'Andrea che con Marmorini si posiziona sul 4, quindi il nostro Quartiere che fa scendere in campo Vanneschi che non riesce a colpire più di un 4.
Chiude la prima tornata Porta del Foro, vincitore delle ultime due prove generali, e con Parisi marca 5 punti.
Alla seconda tornata Bracciali di Santo Spirito non fa più di 2 e Sant'Andrea con Rossi 4. Il nostro bravo Jacopo Francoia si butta contro il buratto e riesce a fare un ottimo centro!!
Alla fine è la volta di Gabriele Innocenti per la seconda carriera di Porta del Foro: è un'altro 5 che porta la vittoria in San Lorentino.

Sabato, 03 Settembre 2016 10:03

il 1 settembre è morto il cavalier Alfredo Monticini, appassionato e generoso quartierista, paroliere di inni giostreschi e civici.
Tutto il Quartiere si stringe affettuosamente al dolore dei familiari.
Le esequie verranno celebrate oggi alle ore 11 presso la chiesa dei Cappuccini.

 

Giovedì, 01 Settembre 2016 11:45

L’Istituzione Giostra ha comunicato i tempi delle carriere della Giostra di sabato scorso e della Provaccia di giovedi sera.
La carriera pià veloce in assoluto è stata quella del nostro Alessandro Vannozzi, con 4,31 secondi.

Porta Santo Spirito Gianmaria Scortecci 4,49
Porta Crucifera Filippo Fardelli 4,59
Porta Sant’Andrea Enrico Vedovini 4,54
Porta del Foro Andrea Vernaccini 4,37

Porta Santo Spirito Elia Cicerchia 4,41
Porta Crucifera Alessandro Vannozzi 4,31
Porta Sant’Andrea Stefano Cherici 4,60
Porta del Foro Andrea Carboni 4,47

Venerdì, 26 Agosto 2016 10:44

Buona prova dei nostri giostratori che concludono la provaccia purtroppo con solo 4 punti marcando però un centro (Bonardi), ma perdendo la lancia, ed un ottimo quattro (Lionetti).
Ecco la cronaca della serata nell'articolo di Arezzonotizie: