Quartiere di Porta Crucifera e la Giostra del Saracino

Giostra
  • Quartiere di Porta Crucifera e la Giostra del Saracino 1

    Le prime testimonianze dei Quartieri aretini (Porte) risalgono all’inizio del Duecento: la loro nascita è da mettere in connessione con il completamento della sesta cinta muraria di Arezzo. Si chiamano Porta Crucifera, Porta del Borgo, Porta del Foro e Porta Sant’Andrea.
    Fino a quando Arezzo conserva l’indipendenza (1384) i Quartieri sono alla base della vita amministrativa della città, svolgendo funzioni politiche, giudiziarie e fiscali: poi perdono d’importanza e alla fine del Seicento cambiano denominazione (San Clemente, San Lorentino, Santo Spirito e Crucifera) ...

    Quartiere di Porta Crucifera P.I. 92057120518
    Powered by Click & Fly - AREZZO

    FOTOGRAFIE
    Alberto Santini e Maurizio Sbragi
    collaborazione fotografica di Fotozoom: Giovanni Folli - Claudio Paravani - Lorenzo Sestini - Fabrizio Casalini - Marco Rossi - Acciari Roberto

    .