Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Home
  • News
  • News
  • Presentazione soggetti Lance d'Oro 2019 - venerdi 24 maggio

Presentazione soggetti Lance d'Oro 2019 - venerdi 24 maggio

22 Maggio 2019

Venerdì 24 maggio alle ore 21.15 saranno presentati  i soggetti delle lance d’oro delle due edizioni 2019 della Giostra del Saracino. Sarà il Quartiere di Porta Del Foro, quest’anno, ad ospitare l’evento tradizionalmente organizzato dalla Società Storica Aretina, in collaborazione con l’Ufficio Politiche Culturali e Turistiche del Comune di Arezzo ed i Quartieri della Giostra del Saracino. Appuntamento venerdì 24 maggio, ore 21.15, nella sede del quartiere giallocremisi, a San Lorentino, via della Palestra, 12.

Il trofeo della Giostra di San Donato che si correrà sabato 22 giugno alle ore 21.30 sarà dedicato al pittore aretino Pietro Benvenuti (Arezzo 1769 – Firenze 1844) nella ricorrenza dei 250 anni della nascita. La figura di Benvenuti, direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze dal 1804, pittore alla Corte Toscana e autore, tra gli altri, de “Il giuramento dei Sassoni a Napoleone”, opera a lui commissionata dall’imperatore stesso, sarà presentata dalla dottoressa Liletta Fornasari, storica dell’Arte e membro del direttivo dell’Accademia Petrarca.

La lancia d’oro della Giostra della Madonna del Conforto, in programma domenica 1 settembre, sarà invece dedicata a Leonardo Da Vinci (Anchiano 1452 – Amboise 1519) nell’anno in cui ricorre il cinquecentenario della sua morte. Universalmente riconosciuto quale genio rinascimentale capace di rivoluzionare le arti figurative e la storia del pensiero e della scienza, della sua opera parlerà il professor Claudio Santori, tra i massimi studiosi di Leonardo sul territorio.

L’incontro, coordinato dal presidente della Società Storica Aretina Luca Berti, è aperto a tutta la cittadinanza. Alla presentazione dei soggetti delle due lance d’oro seguirà la visita alla sede storica del Quartiere di Porta del Foro.




Lascia un commento

** I commenti saranno pubblicati previa moderazione dell'amministratore del sito
** l'indirizzo email di provenienza verrà controllato



Articoli correlati