Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Corri anche tu la carriera vincente!!

07 Giugno 2019

Corri anche tu la carriera vincente, diventa donatore e farai centro”.
E’ con questo slogan giostresco che dal 10 al 15 giugno torna ad Arezzo, per la terza edizione, la Settimana della Donazione del Sangue. Il progetto, portato avanti ormai da tempo dai rettori dei quattro quartieri della Giostra del Saracino in collaborazione con l’associazione Avis Comunale di Arezzo e l’Azienda Usl Sud-Est, consiste nell’effettuazione di una donazione di sangue, presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale San Donato di Arezzo, nell’arco della settimana indicata da parte dei quartieristi donatori che diventano esempio virtuoso per l’intera cittadinanza.

Un’operazione di informazione e sensibilizzazione nei confronti dei giovani, dei quartieristi non donatori e della cittadinanza tutta che mira a promuovere corretti stili di vita e l’abitudine all’aiuto e alla socializzazione mediante un gesto semplice e importante quale è la donazione di sangue. Un’iniziativa cresciuta negli anni evidenziando quanto la Giostra del Saracino sia non soltanto un evento imperdibile per gli aretini, ma anche un’opportunità sociale e di aggregazione vissuta tutto l’anno dai quartieristi.

L’iniziativa, aperta a tutti, prende il via lunedì 10 giugno e va avanti fino a sabato 15 giugno con i quartieristi che potranno recarsi al Centro trasfusionale del San Donato per un gesto di grande generosità.

Il nostro Gruppo Donatori Rosso Verdi è già attivo ... puoi aderire contattando Dorella




Lascia un commento

** I commenti saranno pubblicati previa moderazione dell'amministratore del sito
** l'indirizzo email di provenienza verrà controllato



Articoli correlati