Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Home
  • News
  • News
  • Gran Galà con gli “oscar” del Saracino - Domenica 8 dicembre

Gran Galà con gli “oscar” del Saracino - Domenica 8 dicembre

12 Novembre 2019

Un riconoscimento per i protagonisti della Giostra del Saracino e un modo per tenere i riflettori sempre accesi sulla manifestazione anche nel periodo invernale. Sono questi i principali motivi che hanno spinto l'associazione culturale Correr Giostra a organizzare la prima edizione del Gran Galà, una serata conviviale dedicata alla manifestazione.

Domenica 8 dicembre alle ore 21,15 presso il Circolo Artistico (Corso Italia 108 – Arezzo) si svolgerà la serata nella quale verranno consegnati quattro premi per le seguenti categorie: miglior giostratore, miglior giostratore di riserva, miglior binomio e miglior cavallo. Una giuria di esperti, composta da Giorgio Marmorini, Andrea Lanzi, Dario Tamarindi, Enrico Giusti, Stefano Cherici, Federico D'Ascoli e Sonia Fardelli, si riunirà e decreterà i vincitori per le quattro categorie in lizza. Chi vincerà riceverà un premio e una motivazione redatta dai giurati, che prenderanno in esame numerosi aspetti.

Durante la serata verrà assegnato un quinto riconoscimento da una giuria interna all'associazione. Il premio “Passione Giostra” potrà essere assegnato ad una singola persona che ha aiutato a far crescere e/o conoscere la manifestazione oppure ad un evento o gesto particolare dell’ultimo anno. “Un concorso nato per dar lustro alla nostra magnifica Giostra - afferma Paolo Nocentini, presidente dell’associazione – e che vorrà diventare negli anni un appuntamento fisso e atteso da tutti gli addetti ai lavori, quartieristi o semplici appassionati. E’ anche un motivo in più per non spegnere i riflettori sul Saracino nel periodo invernale. Un ulteriore riconoscimento e attestato per tutti i protagonisti delle Giostre”.

L'associazione culturale Correr Giostra è nata dalla passione di un gruppo di persone provenienti dai quartieri e dalle associazioni giostresche per poter focalizzarsi tutto l’anno su ciò che gravita intorno al Saracino a 360 gradi. Da qui l'idea di realizzare un sito, come contenitore di memoria storica, statistiche, curiosità e aneddoti legati al mondo della Giostra. 




Lascia un commento

** I commenti saranno pubblicati previa moderazione dell'amministratore del sito
** l'indirizzo email di provenienza verrà controllato



Articoli correlati