Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Home
  • News
  • News
  • Prova generale, ancora una vittoria per Porta del Foro

Prova generale, ancora una vittoria per Porta del Foro

26 Agosto 2016

Buona prova dei nostri giostratori che concludono la provaccia purtroppo con solo 4 punti marcando però un centro (Bonardi), ma perdendo la lancia, ed un ottimo quattro (Lionetti).
Ecco la cronaca della serata nell'articolo di Arezzonotizie:

 

E’ la seconda prova generale che conquistano. Davide Parsi e Gabriele Innocenti questa notte festeggeranno insieme a tutto il quartiere di Porta del Foro il bis del loro successo. E anche questa volta, come a giugno, quella targa se la sono sudata fino agli spareggi. A contendere il premio è stato il quartiere di Porta Sant’Andrea, agguerritissimo fino alla fine.

Ma andiamo per ordine. Il primo giro di carriere ha riservato sorprese: Porta Santo Spirito rompe il ghiaccio con Bennati che porta a casa 3 punti. Poi Colcitrone: Bonardi marca 5 punti ma perde la lancia e i rosso verdi restano a 0. Sant’Andrea parte con un 4 di Rossi e Porta del Foro replica con un 4 di Parsi.

Nel secondo giro di carriere Porta Santo Spirito e Colcitrone escono dai giochi senza appello. Bracciali marca 3 punti per i gialloblu, ma la carriera è lenta e il punteggio finale è pari a 1. Per Colcitrone, ormai troppo indietro, esordisce Lionetti, che a fine serata porta al quartiere 4 punti. Niente male per i suoi 17 anni. Poi due 4 di Santo Spirito e Porta del Foro, che restano in parità e danno il via al valzer degli spareggi.

Per decretare il vincitore ci vogliono altri 3 giri di carriere e tanti 3. Alla fine la spuntano i giallo cremisi, con un decisivo 4 di Innocenti.

Una prova generale lunga dunque, non priva di tensioni: a un certo punto infatti, i figuranti di Sant’Andrea e quelli di Colcitrone hanno invaso la lizza e sono volate parole pesanti. Solo parole: fortunatamente nel giro di pochi minuti tutto è tornato in ordine.

Prova generale anche per la nuova premiazione. La consegna del trofeo però è apparsa fredda e lontana dal cuore della piazza. Ma la targa non è ambita come la lancia. Trofeo che sicuramente scalderà di più gli animi della piazza.

 

 



Video



Lascia un commento

** I commenti saranno pubblicati previa moderazione dell'amministratore del sito
** l'indirizzo email di provenienza verrà controllato



Articoli correlati