Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Ancora campioni!!

12 Maggio 2017

Ci eravamo lasciati circa un anno fa! Stesso campo, stesso gruppo, stessi colori!
Dopo una stagione fantastica con la vittoria del campionato sfumato solo nelle ultime giornate,compensate dalla vittoria play off e da un cammino alle regionali più che soddisfacente mai raggiunto nella storia del Colcitrone Calcetto.
Nonostante questo si volta pagina, nuova annata, nuovi stimoli, nuovo mister: Niccolò Giustini.
La società non si sente appagata,capisce che deve arrivare il salto di qualità e così DS, presidente e mister si metteno subito al lavoro per costruire la squadra perfetta.
Che sarà una stagione diversa lo si capisce dall'organizzazione, l'investimento della Triade Rossoverde fornisce ai giocatori borse,tute,giubbotti con tanto di cena di presentazione nello Slargo di Porta Crucifera.

I nomi degli innesti che dovranno portare una ventata di rinnovamento unendosi a quella Vecchia Guardia che mai ha comunque tradito le aspettative, sono di alto livello: Nicola Serafini detto “Nino” incanta con i suoi dribling da capogiro, Cristian Burani alla prima stagione nel calcio a 5 getta le basi per un futuro da leader, Mirko Poggi da la carica con la sua grinta e infine lui,Marcello Iovine detto Iovs che da vero leader incita i compagni ed alza il tasso di esperienza nelle file rossoverdi.
Il mix che ne viene fuori regala un campionato con 150 gol fatti,1 sconfitta,3 pareggi,16 vittorie.
Risultato? PRIMA posizione, per la PRIMA volta nella storia del Colcitrone Calcetto.
E avanti con i play off, la squadra gioca sul velluto, gioca bene,gioca male, VINCE SEMPRE!
Fuori ai quarti il Bar la Meridiana, fuori in semifinale lo Ciao Bar, di nuovo in finale.
Ed ecco che la Vecchia Guardia non tradisce mai, bomber Duranti (68 gol stagionali) sigla l’ennesima tripletta, Bindone impeccabile dal dischetto ed infine il Capitano Fosca, trascinano ancora una volta la squadra alla conquista di un altro trofeo: campioni provinciali!
E adesso fase regionale, spingiamoci oltre ogni confine, battiamo ogni record, inizia il sogno, FORZA RAGAZZI! FORZA COLCITRONE!

Luca Fragalà




Lascia un commento

** I commenti saranno pubblicati previa moderazione dell'amministratore del sito
** l'indirizzo email di provenienza verrà controllato



Articoli correlati