Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Araldo rossoverde


La rassegna stampa di oggi è incentrata sulla seduta del Consiglio Comunale che ha visto nascere la nuova Consulta, il nuovo Consiglio della Giostra e una nuova Magistratura composta da 10 e non più 9 membri.
Abbiamo riportato la notizia di Arezzoora, il video di ArezzoTv ed gli articoli dei giornali cittadini, da scaricare in pdf, Corriere Aretino e La Nazione. In quest'ultima anche un piccolo servizio sul figlio di Alessandro Vannozzi che si sta allenando con Porta del Foro.

Mercoledì, 09 Gennaio 2019 18:38

La Magistratura della Giostra, guidata da Marco Dioni, ha concluso il suo mandato. Oggi la riunione informale per la nuova composizione e il 29 gennaio la votazione in consiglio comunale

Sabato, 29 Dicembre 2018 18:01

La Giostra dice addio all'Istituzione. Nascono i Comitati dei Priori e della Festa. La chiusura dell'ente arriverà in Consiglio Comunale intorno al 20 gennaio. Entro il 31 il parere dei Quartieri.

Al Country Club Ortali di Quarata tra i giostratori del saracino a lezione di Eventi Storici anche il nostro Adalberto Rauco per tramandare ai giovani l'arte del maneggio della lancia e colpire con successo il buratto.

Niente diretta nazionale. Almeno su Mediaset. A un mese abbondante dalle prime parole ufficiali dell’assessore Gianfrancesco Gamurrini la missione per riportare a casa la diretta dell’edizione di giugno sembra essere finita in un binario morto.
Dove, per la verità, sembra giacere anche il progetto di nuova governance al posto della vecchia Istituzione.
Ma rimaniamo dalle parti della tv del Biscione. Il baratto chiesto dai rettori era chiaro: sì alla dimostrazione su «Ciao Darwin» a patto di vedere la Giostra su una delle tre reti create da Berlusconi.