Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Home
  • News
  • L'ARALDO ROSSO VERDE
  • Archivio notizie

Archivio notizie - Quartiere di Porta Crucifera


La Prova Generale di settembre 2017 dedicata al nostro Capitan Ciuffino

Durante la manifestazione dedicata al premio Tului ed alla esposizione dei tabelloni delle Giostre 2016 sono state comunicate le targhe alla memoria che saranno messe in palio nelle provacce 2017. La Provaccia del primo settembre sarà dedicata al nostro grande e glorioso Capitano deceduto lo scorso anno.

PROVA GENERALE DEL 15 GIUGNO 2017

ENZO PECCHI (15.10.1928 - 16.06.2007) ha ricoperto il ruolo di giudice della Giostra del Saracino dal 1987 al 1994 garantendo nei sette anni di mandato imparzialità, equilibrio e neutralità.
Comandante del 225mo Battaglione Fanteria Arezzo, figura di spicco dello sport aretino è stato giocatore dell'Arezzo negli anni 40 con i suoi 51 goal, si è dedicato con passione alla Giostra del Saracino nella quale è stato garante dell'applicazione del regolamento nel delicato compito che gli era stato affidato di misurazione dei punteggi dei giostratori e nello stesso tempo con l'affabilità e la simpatia che la Giostra gli riconosce ancora oggi ricordandolo a dieci anni dalla sua scomparsa.

PROVA GENERALE DEL 1 SETTEMBRE 2017

GUIDO RAFFAELLI (18.05.1932 – 12.12.2016) il Capitano più vittorioso nella storia della Giostra del Saracino con 14 lance d'oro conquistate con il Quartiere di Porta Crucifera nel periodo dal 1973 al 2000 in cui a fasi alterne ha ricoperto tale ruolo. Ha fatto parte della Commissione Consultiva dell’Istituzione Giostra del Saracino.
Carismatico, autorevole e con una forte personalità, avversario leale in Piazza Grande, affabile e amabile nei confronti di tutti coloro con i quali ha condiviso aneddoti e racconti di gran parte della storia della Giostra dell'epoca moderna. Questo con umiltà, semplicità ed il sorriso di cui il mondo della Giostra porterà sempre il ricordo continuando ad essere anche per le generazioni future un esempio da seguire: per tutti rimarrà il leggendario “Capitan Ciuffino”.

Giuseppe Mancini e Dante Viviani: Le dediche delle Giostre 2017

Sabato 4 febbraio si è svolta la ventitreesima edizione della cerimonia di premiazione dei giostratori. Dopo una breve sfilata per le strade del centro storico le rappresentanze dei quartieri, dei fanti e dei valletti del Comune, accompagnate dal Gruppo Musici, sono entrate a palazzo comunale. Nel cortile il sindaco Alessandro Ghinelli ha premiato i giostratori protagonisti delle tre edizioni del Saracino e delle prove generali del 2016, alla presenza del presidente dell’Istituzione Giostra del Saracino Franco Scortecci e dei rettori dei quartieri.
La solenne cerimonia ha visto anche consegnare i premi alla memoria e alla carriera ed è stata l'occasione per annunciare i vincitori del Premio “Fulvio Tului”, giunto alla terza edizione e consegnato dal dal sindaco Ghinelli e dal presidente Scortecci al quartiere che ha sfilato meglio nelle edizioni 2016 della Giostra del Saracino: il premio di giugno è stato vinto dal quartiere di Porta Santo Spirito e quello di settembre dal quartiere di Porta del Foro.

Martedì, 24 Gennaio 2017 11:09

Il Quartiere di Porta Crucifera comunica che non prolungherà il rapporto di collaborazione con il giostratore Andrea Bonardi e con l'allenatore Maurizio Sepiacci.
Il quartiere ringrazia entrambi per il contributo e per l'impegno profuso.

Venerdì, 13 Gennaio 2017 17:41
Grande incasso per "la Giostra va a teatro"

L’Istituzione Giostra comunica che l’incasso lordo de “La Giostra va a Teatro”, evento che ha visto andare in scena l’8 gennaio scorso al teatro Petrarca di Arezzo la commedia “Pensione Adelina”, è stato di € 4.455,00 per un totale di 381 biglietti venduti.

Grande successo quindi per la “Compagnia del Polvarone” che grazie alla promozione di Comune e Istituzione Giostra è riuscita a colorare il teatro come non mai grazie alla commedia scritta e diretta da Roberta Sodi: erano tanti i fazzoletti indossati dagli spettatori in platea ed esposti dai palchi fino al quarto ordine. Suggestiva anche la presenza dell’associazione Signa Arretii che ha schierato i suoi fanti dall’ingresso fin dentro la sala, regalando una cornice unica agli spettatori che si sono fatti immortalare in più di un’occasione a fianco degli armati. Molte le personalità di spicco del Saracino presenti, oltre ai tanti quartieristi, consiglieri e giostratori, come lo storico rettore giallo cremisi Giancarlo Felici, l’ex capitano di Porta Sant’Andrea Sergio Nasi e il campione di lancia Marco Filippetti, gloria di Porta Crucifera.

 

Risate e scroci di applausi hanno scandito le scene dei formidabili attori del “Polvarone”, che in perfetto vernacolo aretino hanno saputo catturare il pubblico di tutte le età proiettandolo nelle pensione di Adelina e dei suoi simpaticissimi ospiti; standing ovation anche per i giovani artisti del Coro Voceincanto che hanno aperto la serata intonando l’inno “Terra d’Arezzo” con i fazzoletti dei quartieri al collo, per un colpo d’occhio emozionante. Il finale non è stato da meno con la “Lauda a San Donato” scritta da Don Alvaro Bardelli e musicata dal maestro Trimigno, sempre intonata dai giovani coristi guidati dal maestro Gianna Ghiori.

L’incasso, come già comunicato, sarà accantonato in un apposito fondo destinato per il rifacimento dei costumi, uno dei più grandi patrimoni della Giostra del Saracino.

"I colori della Giostra”: una mostra sui costumi del Saracino

Giovedì 15 dicembre si è svolta la conferenza stampa di presentazione de “I Colori della Giostra”, percorso espositivo nato da un’idea del Vicesindaco con delega alla Giostra del Saracino del Comune di Arezzo in collaborazione con l’Istituzione Giostra del Saracino, con lo scopo di mostrare il patrimonio costumistico del torneamento all’interno di un percorso museale che sabato 17 dicembre alle ore 10:30 prenderà luce nelle stanze di palazzo dei Priori.

L’intervento del sindaco Alessandro Ghinelli: «Sono contento di poter iniziare questo percorso espositivo sulla Giostra. L’amministrazione conta sulla tradizione e sulla valenza dal punto di vista culturale del Saracino, la festa più importante della città. La mostra assume un valore ancor più grande in quanto sarà presentata dentro i locali di piano terra, nel prestigioso Chiostro del palazzo comunale, dove si sono anche tenute le mostre più prestigiose degli ultimi anni, tra cui quella della Madonna dei Fusi di Leonardo da Vinci. In questa esposizione si pone in maniera chiara il tema della Giostra e dei suoi colori, richiamo per tutti gli aretini e per chi non conosce le nostre tradizioni con l'obbiettivo dichiarato di aumentare l'offerta turistica legata al Saracino, in modo da veicolarne l'immagine anche in periodo extra Giostra».

Martedì, 29 Novembre 2016 11:03
I mille ricordi di Carlo Dissennati

Giovedì 1 Dicembre alle ore 21.00 presso la Sede dell’Associazione Sbandieratori di Arezzo il tributo all’indimenticato Presidente. 
Sono passati 20 anni da quando Carlo Dissennati ci ha lasciato: personalità di notevole spicco della Città di Arezzo è stato anche Capitano Vittorioso del Quartiere di Porta Crucifera oltre che regista della Giostra, Scrittore e Giornalista impeccabile cercò di tenere alto il nome della Giostra Del Saracino e della Sua amata Città.
Per commemorare i 20 anni dalla scomparsa, l’Associazione Sbandieratori terrà una serata in Sua memoria incentrata sui ruoli da lui avuti nella Giostra del Saracino.

Interverranno: 

  • Sergio Rossi (Associazione Sbandieratori): I ricordi di Carlo negli Sbandieratori
  • Luca Berti (Presidente Società Storica Aretina): I ricordi di Carlo nella Giostra
  • Giorgio Marmorini (già Rettore del Quartiere di Porta Crucifera): I ricordi di Carlo a Porta Crucifera

La serata sarà introdotta dal saluto del Sindaco Ing. Alessandro Ghinelli e dell’attuale Presidente degli Sbandieratori Giovanni Bonacci; il moderatore sarà Saverio Crestini, nipote del Presidente Dissennati e addetto stampa della Giostra del Saracino.

Sabato, 03 Settembre 2016 19:33
Fotogallery cena del Maccherone di Colcitrone

Su arezzoora.it intervista al nostro Rettore Simone Catalani e alcune immagini della serata.

 

 

 

Sabato, 03 Settembre 2016 18:50
La bollatura di questa mattina

Sotto a un sole incandescente, cavalieri e cavalli hanno ricevuto la loro investitura. Adesso i giostratori dei 4 quartieri e i loro destrieri sono pronti a correre giostra. Gli schieramenti della scorsa settimana, quando si è disputata l’edizione straordinaria dedicata al Giubileo della Misericordia, sono stati confermati, fatta eccezione per Porta Santo Spirito che finalmente riporta in lizza i cavalli rimasti in quarantena tutta l’estate.

Sabato, 03 Settembre 2016 11:04
Bravi Jacopo & Lorenzo!!

La Prova Generale della Giostra del Saracino è stata conquista ancora una volta da Porta del Foro.
Apre le carriere Porta Santo Spirito con Bennati che, in sella a Ninnittu, marca solo 3 punti. Poi la volta di Porta Sant'Andrea che con Marmorini si posiziona sul 4, quindi il nostro Quartiere che fa scendere in campo Vanneschi che non riesce a colpire più di un 4.
Chiude la prima tornata Porta del Foro, vincitore delle ultime due prove generali, e con Parisi marca 5 punti.
Alla seconda tornata Bracciali di Santo Spirito non fa più di 2 e Sant'Andrea con Rossi 4. Il nostro bravo Jacopo Francoia si butta contro il buratto e riesce a fare un ottimo centro!!
Alla fine è la volta di Gabriele Innocenti per la seconda carriera di Porta del Foro: è un'altro 5 che porta la vittoria in San Lorentino.

Giovedì, 01 Settembre 2016 11:45
Alessandro Vannozzi

L’Istituzione Giostra ha comunicato i tempi delle carriere della Giostra di sabato scorso e della Provaccia di giovedi sera.
La carriera pià veloce in assoluto è stata quella del nostro Alessandro Vannozzi, con 4,31 secondi.

Porta Santo Spirito Gianmaria Scortecci 4,49
Porta Crucifera Filippo Fardelli 4,59
Porta Sant’Andrea Enrico Vedovini 4,54
Porta del Foro Andrea Vernaccini 4,37

Porta Santo Spirito Elia Cicerchia 4,41
Porta Crucifera Alessandro Vannozzi 4,31
Porta Sant’Andrea Stefano Cherici 4,60
Porta del Foro Andrea Carboni 4,47

Prova generale, ancora una vittoria per Porta del Foro

Buona prova dei nostri giostratori che concludono la provaccia purtroppo con solo 4 punti marcando però un centro (Bonardi), ma perdendo la lancia, ed un ottimo quattro (Lionetti).
Ecco la cronaca della serata nell'articolo di Arezzonotizie:

Giovedì, 25 Agosto 2016 17:27
La consegna della Lancia d'Oro

La lancia sarà custodita sul terrazzo durante la Giostra da due fanti del Comune.
La disponibilità dei proprietari ha permesso di trovare una soluzione per la consegna della Lancia d’Oro.
Da questa edizione e sicuramente anche a settembre, il primo cittadino consegnerà al quartiere vincitore la Lancia d’oro dal terrazzino che si trova nel lato opposto alla Fraternita, di fronte al pozzo, sopra al negozio di terraccotte, per intenderci.

Pagina 24 di 32