Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Home
  • News
  • L'ARALDO ROSSO VERDE
  • Archivio notizie

Archivio notizie - Quartiere di Porta Crucifera


Presentazione della Giostra del Giubileo

Nella sala del camino di palazzo comunale si è tenuta la conferenza stampa di presentazione delle novità che caratterizzeranno l’edizione straordinaria di agosto della Giostra del Saracino. Presenti il sindaco Alessandro Ghinelli, il vicesindaco e assessore alla Giostra Gianfrancesco Gamurrini, il presidente dell’Istituzione Giostra Franco Scortecci, il primo rettore della Fraternita dei Laici Pier Luigi Rossi e l’amministratore delegato di Nuova Banca Etruria Roberto Bertola.

Giovedì, 09 Giugno 2016 11:05
Lisandrelli nuovo Maestro di Campo

DARIO BONINI LASCIA, FERDINANDO LISANDRELLI NUOVO MAESTRO DI CAMPO. SARÀ AFFIANCATO DAI VICE SALVICCHI, MALATESTI E DALL’AIUTANTE BUTALI.
In seguito alla rinuncia per motivi personali di Dario Bonini, la magistratura della Giostra ha nominato quale Maestro di Campo per l’edizione della Giostra del Saracino di sabato 18 giugno Ferdinando Lisandrelli. Vice Maestro di campo a cavallo sarà Carlo Salvicchi, mentre vice Maestro di campo a piedi è stato nominato Massimo Malatesti. Il ruolo di aiutante del Maestro di Campo, infine, sarà ricoperto da Fabio Butali.

Mercoledì, 01 Giugno 2016 10:34
Defibrillatore per il Quartiere

Il Quartiere di Porta Crucifera con il Gruppo Donne Rosso Verde, durante la serata della "Cena delle Famiglie", farà dono a tutto il Popolo di Colcitrone di un defibrillatore in memoria di Vera Stocchi e di tutte le donne del Quartiere che ad oggi non sono più tra di noi.
Il defibrillatore sarà posizionato di fronte al Circolo all'interno di una teca che sarà acquistata con il contributo di tutti coloro che parteciperanno alla cena.

Mercoledì, 25 Maggio 2016 14:48
Bozzetti Lance d'Oro 2016

La 19esima edizione del concorso “Lancia d’Oro”, ideato per la realizzazione dell’impugnatura dei trofei della Giostra, quest’anno vede un solo vincitore. La commissione esaminatrice, riunitasi nella giornata di ieri nella sede dell’Istituzione Giostra, ha scelto per l’edizione del 4 settembre il bozzetto di Roberto Felici, opera che ha prevalso sulle 18 presentante e che sarà la base per la Lancia d’Oro dedicata al Beato Gregorio X, co-patrono della città di Arezzo, nella 133esima edizione della Giostra.
La commissione, composta dal Sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, dal consulente storico della Giostra del Saracino Luca Berti, dal maestro intagliatore Francesco Conti e dei quattro rappresentanti dei quartieri Federico Biagiotti (Porta Crucifera), Zanobi Bigazzi (Porta Santo Spirito), Alessandro Dragoni (Porta del Foro) e Mariachiara Andreas Gamurrini (Porta Sant’Andrea), ha deciso di non proclamare alcun vincitore per l’edizione di giugno dedicata a Giuseppe Pietri, compositore di “Terra d’Arezzo”; nessuno dei 19 bozzetti presentati, infatti, è stato ritenuto adeguato. A maggioranza la Commissione ha così stabilito che la realizzazione dell’elsa della 131esima edizione sarà di pugno del maestro intagliatore Francesco Conti, come avveniva dal 1979 al 1997.
Tra le opere presentate per l’edizione di settembre la giuria ha segnalato quelli di Desirè Pasini, Giuliano Censini e G. Carlo Monteleone. Non è stato evidenziato alcun bozzetto, invece, tra i 19 dell’edizione di giugno, di cui uno pervenuto dopo il termine ultimo di consegna fissato al 2 maggio.

''A sQuola di Giostra'', quanta gente a Colcitrone!

Si è tenuto domenica sera il terzo appuntamento con l’iniziativa “A sQuola di Giostra”, questa volta organizzato dal Gruppo Giovani del quartiere di Porta Crucifera. La serata, dal titolo “Giostratori bandiera: correre in piazza per l’amore del proprio quartiere”, si è svolta presso la sala delle lance di Palazzo Alberti ed ha ottenuto un grande successo. Tra il pubblico, molti giovani di ogni quartiere, il vice sindaco Gianfrancesco Gamurrini, il presidente dell’Istituzione Giostra Franco Scortecci e l’Araldo Francesco Sebastiano Chiericoni con suo padre GianFrancesco Chiericoni.

Mercoledì, 09 Marzo 2016 12:29
Striscioni in Piazza Grande

Riprendiamo da Arezzonotizie un articolo di Gianni Brunacci:
"Dal 16 di agosto al 6 di settembre (oltre che per dieci giorni a giugno) quello che di meglio Arezzo ha da mostrare ai visitatori non sarà visibile. Questo perché qualcuno (chiunque esso sia) si è messo in testa di far correre una Giostra straordinaria in notturna a fine agosto. 21 giorni di tribune metalliche montate contro le logge vasariane e il palazzo di Fraternita sono un’eternità, sopratutto in un periodo in cui i visitatori sono numerosissimi. A chi giova?"

Cambio al vertice del Quartiere: Simone Catalani nuovo Rettore

Il Consiglio Direttivo del Quartiere di Porta Crucifera si è riunito in data 29 febbraio 2016 prendendo atto delle dimissioni del Rettore Alessandro Pommella che, per sopravvenuti motivi lavorativi che gli avrebbero impedito di svolgere al meglio il proprio ruolo, ha rinunciato alla carica pur rimanendo all'interno del Direttivo.
Si è proceduto pertanto all'elezione di Simone Catalani, vice rettore in essere, come nuovo rettore e di Luca Minelli come nuovo vice rettore. Entrambe le votazioni hanno ottenuto l'unanimità del Consiglio Direttivo.

La Giostra del Saracino, una questione di genere

Il 1 marzo, alle ore 16.00, presso la Sala dei Grandi del campus universitario aretino del Pionta, si terrà la presentazione della ricerca "La Giostra del Saracino, una questione di genere", condotta dalle studentesse universitarie Marta Casini, Letizia Giani, Alessia Mazzierli, Sofia Sandroni e Ilaria Tonioni.

  • Intervengono: Loretta Fabbri, docente di Didattica e metodologia dei processi educativi e formativi, La ricerca degli studenti universitari come risorsa per lo sviluppo della città, Gianfrancesco Gamurrini, assessore alla Giostra del Comune di Arezzo, rettori di Porta Crucifera, Porta del Foro, Porta Sant'Andrea, Porta Santo Spirito, presidente Istituzione Giostra, presidente Gruppo giovanile Porta Santo Spirito, presidente Gruppo donne Porta Crucifera.
  • Coordina: Valentina Fazzuoli, rappresentante degli studenti del dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale.

L'evento è organizzato dal corso di laurea in Scienze dell'educazione e della formazione - insegnamento di Didattica dei processi educativi e formativi.

 

Lunedì, 08 Febbraio 2016 14:56
La LUNA NERA di Alessandro Vannozzi

Nella nostra galleria fotografica, grazie agli scatti di "Birish" (Maurizio Sbragi), abbiamo inserito le immagini della premiazione dei Giostratori svoltasi sabato 6 febbraio in Comune e del Premio Tului 2015.

Sono inoltre presenti anche le immagini della "Luna Nera" ... il centro di Alessandro nella Giostra di giugno oltre a tutti gli altri tabelloni di entrambe le Giostre 2015.

Vai alla galleria fotografica della premiazione dei Giostratori

Vai alla galleria fotografica dei tabelloni Giostre 2015

 

Porta Crucifera vince il Premio Tului Settembre 2015

Si è svolta la ventiduesima edizione della cerimonia di premiazione dei giostratori. Dopo una breve sfilata per le strade del centro storico le rappresentanze dei quartieri, dei fanti e dei valletti del Comune, accompagnate delle chiarine dei musici, sono entrate a palazzo comunale.
Nel cortile il sindaco Alessandro Ghinelli ha premiato i giostratori protagonisti delle due edizioni del Saracino e delle prove generali del 2015, alla presenza del presidente dell'Istituzione Giostra del Saracino Franco Scortecci e dei rettori dei quartieri.
La solenne cerimonia ha visto anche consegnare i premi alla memoria e alla carriera ed è stata l'occasione per annunciare i vincitori del Premio "Fulvio Tului", alla seconda edizione e per la prima volta assegnato nell'ambito della cerimonia di premiazione dei giostratori, consegnato dal presidente Scortecci, al miglior quartiere figurante per le edizioni 2015 della Giostra del Saracino: per quella di giugno a Santo Spirito e per quella di settembre a Porta Crucifera.

Applausi e risate al Teatro Moderno per "Burlesche"

Tanti applausi e grasse risate al Teatro Moderno di Tegoleto con la Compagnia del Mazzafrusto. Ancora un successo per "Burlesche", lo spettacolo portato in scena dalla Compagnia amatoriale del Mazzafrusto di Porta Crucifera, sabato scorso al Teatro Moderno di Tegoleto. Gli "attori" rossoverdi hanno rappresentato, attraverso fraseggi ironici e divertenti, spaccati di vita quotidiana (con riferimenti tipicamente aretini) che coinvolgono i personaggi residenti del condominio Persiconi, ciascuno con le proprie storie e particolarità.

Venerdì, 22 Gennaio 2016 17:07
Burlesche al teatro del Tegoleto

" La Compagnia del Mazzafrusto in cartellone al Teatro Moderno del Tegoleto con "Burlesche" sabato 23 gennaio
Promettono tante risate e spensieratezza gli "attori amatoriali" della Compagnia teatrale del Mazzafrusto di Porta Crucifera, che sabato prossimo dalle ore 21,30 saranno lieti, con le temperature che corrono, di riscaldare il pubblico del Teatro di Tegoleto.

La commedia "Burlesche" sarà messa in scena da uomini e donne che oltre ad avere un amore sviscerato per il proprio quartiere, il Colcitrone, manifestano una passione comune: l'arte teatrale.

La Compagnia amatoriale rossoverde dopo un'esperienza di teatro Impegnato dello scorso anno torna a cimentarsi in uno spettacolo del tutto comico, ironico e per dirlo con il titolo....burlesco, per divertire il pubblico che fedelissimo la segue e anche coloro per i quali è sconosciuta. Spensieratezza e allegria saranno gli imperativi alla base dei due atti, scritti e curati da Roberto Arrigucci.

Pagina 26 di 32