Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

  • Home
  • News
  • L'ARALDO ROSSO VERDE
  • Archivio notizie

Archivio notizie - Quartiere di Porta Crucifera


“In Punta di Cuore” , storia di uno spettacolo

La Compagnia Teatrale del Mazzafrusto replica il 31 gennaio a Pistrino

Tutto è iniziato circa un’estate fa quando, copione alla mano, maniche di camicia e calzoni corti, le prime scene di In Punta di Cuore, (piece scritta da Ugo Chiti che rivisita il dramma di Romeo e Giulietta in vernacolo fiorentino) stavano iniziando a prendere forma. 

Venerdì, 02 Gennaio 2015 15:17
In punta di cuore, sabato 10 a Tegoleto

Sabato 10 gennaio si apre la stagione teatrale 2015 della Compagnia del Mazzafrusto con la commedia di Ugo Chiti "in punta di cuore" per la regia di Roberto Ciofini sul palco del Teatro Moderno del Tegoleto alle ore 21.30.

Torna in scena la Compagnia teatrale del Quartiere di Porta Crucifera

Sabato 1° novembre la Compagnia Teatrale del Mazzafrusto si esibirà al Teatro Mecenate di Arezzo alle ore 21.30 con l'atto unico "In punta di cuore" di Ugo Chiti con la regia di Roberto Ciofini. 
Il Kiwanis Club ha scelto la compagnia rossoverde per sostenere il progetto "Adotta una famiglia" promosso dall'Assessore Marcello Caremani. Il ricavato della serata infatti verrà devoluto in beneficenza per aiutare le famiglie in difficoltà.

La Compagnia Teatrale del Mazzafrusto fa il tutto esaurito

Armonia, professionalità e tante emozioni: la replica sabato 1° novembre al Teatro Mecenate.

Il debutto della Compagnia Teatrale del Mazzafrusto non poteva essere dei più felici. 
Le tre serate del 17, 18 e 19 ottobre hanno riscosso un grande successo di pubblico e si sono svolte in una location quanto mai suggestiva e significativa per la Compagnia del Quartiere : la ex chiesina di Santa Maria della Porta in Piazza Porta Crucifera.
In questa sede, la neonata Compagnia del Mazzafrusto, diretta da Roberto Ciofini (attore, regista e direttore artistico del Teatro Moderno di Tegoleto), ha portato in scena l'atto unico di Ugo Chiti "In punta di cuore", una rivisitazione dello shakespeariano Romeo e Giulietta in vernacolo fiorentino.

Dopo un faticoso percorso di rinnovamento, la Compagnia Teatrale del Mazzafrusto ha finalmente ritrovato l'armonia perfetta e la grinta necessaria per affrontare la ribalta di uno spettacolo impegnativo, artisticamente ed emotivamente. Grazie al legame di affetto e stima reciproca creatosi tra i componenti del gruppo teatrale del Quartiere di Porta Crucifera e grazie anche all'aiuto del regista, gli attori si sono mossi sul palco con grande disinvoltura, trasmettendo al pubblico una forte carica di emozioni.
La pièce tornerà in scena prestissimo: sabato 1° novembre la Compagnia Teatrale del Mazzafrusto si esibirà al Teatro Mecenate di Arezzo alle ore 21.30. Il ricavato della serata verrà devoluto in beneficenza per il progetto "Adotta una famiglia" promosso dall'Assessore Marcello Caremani e sostenuto dal Kiwanis Club al fine di aiutare le famiglie in difficoltà.

Vi aspettiamo!

Mercoledì, 15 Ottobre 2014 16:51
In punta di cuore

La neonata Compagnia Teatrale del Mazzafrusto, da poco nata in seno al nostro Quartiere, è pronta al debutto con un nuovo spettacolo che andrà in scena, in anteprima, venerdì 17 e sabato 18 ottobre alle 21.30 e in replica domenica 19 ottobre alle 17.30.

La Compagnia questa volta lascia il teatro spontaneo e dialettale per cimentarsi in un lavoro molto impegnativo, con emozioni e situazioni sceniche di alto livello, mantenendo fede alla vocazione artistica che tiene da sempre in primo piano l'amore verso il teatro popolare.
In punta di cuore, è il titolo dello spettacolo che sarà presentato nei locali dell'ex Chiesa di S. Maria della Porta in Piazza Porta Crucifera proprio nel cuore del centro storico aretino e culla che ha dato i natali a questo gruppo. Un luogo non convenzionale per una rappresentazione che conta al massimo cinquanta spettatori a replica.
Lo spettacolo scritto da Ugo Chiti, noto sceneggiatore, drammaturgo e regista italiano del Novecento, riprende una delle più famose storie d'amore di tutti i tempi: Romeo e Giulietta.

2014 10_15_punta_cuore_mazza_castLa particolarità di questa rappresentazione shakespeariana, è la rivisitazione da parte di Chiti della storia dei due innamorati, raccontandola sia dal punto di vista dell'autore originale, Shakespeare, che dal punto di vista del popolo toscano, che di anno in anno ha tramandato credenze e pezzi di questa storia d'amore.
E' proprio una rivisitazione, quella dell'opera di Shakespeare, dove linguaggi, personaggi, cronologia degli eventi sono sconvolti per riproporre appunto una nuova visione, con un finale tutto da scoprire.
Particolare, infine, la scelta registica di porre gli attori direttamente in fronte al pubblico che con calore e affetto sicuramente farà la sua parte durante la messa in scena.

Appuntamento al Teatro Mecenate di Arezzo per il battesimo del "palco" di quest'opera per il grande pubblico in programma sabato 1 novembre alle 21.30 in una serata di beneficenza organizzata dal Kiwanis di Arezzo

 

Venerdì 17 e Sabato 18 ottobre 2014, ore 21.30 e Domenica 19 ottobre 2014, ore 17.30

Compagnia Teatrale del Mazzafrusto – Quartiere di Porta Crucifera

In punta di cuore

di
Ugo Chiti

con Sabrina Bidini, Camilla Borgheresi, Matteo Capacci, Maria Grazia Cecci, Roberto Ciofini, Lucilla Fardelli, Marcella Fortunati, Leonardo Fusai, Matteo Fusai, Giulia Grilli, Manuela Lapini, Marco Nappini, Maria Giulia Nappini, Valentina Paolinelli, Paolo Piomboni, Laura Turetti

regia di Roberto Ciofini

2014 10_15_punta_cuore_mazza_attori

 

 

Mercoledì, 15 Ottobre 2014 16:51
La Compagnia del Mazzafrusto

La Compagnia del Mazzafrusto!

Il mazzafrusto, l'arma da botta in uso fin dal XIII secolo, è per noi aretini strumento indissolubilmente legato alla Giostra, attraverso cui il Saracino tenta di colpire quei cavalieri che, minchioni, non sono riusciti a corrergli contro in modo adeguato alla particolare tenzone che si svolge in Piazza Grande.

E per noi di Colcitrone, il Mazzafrusto – tra l'altro così si chiama il periodico di Quartiere – ha pure un valore simbolico, quasi onomatopeico, allorquando con parole o scritti si voglia sferzare, più o meno ironicamente, a volte fino al sarcasmo, qualche personaggio poco "simpatico", in specie del mondo della Giostra: «Te chiappasse 'l mazzafrusto sul groppone!!!». Stravaganti, bizzarri, lunatici, brontoloni, dunque, i colcitronesi; e anche nel loro impegno teatrale non potevano essere diversi: SLY: «Ti faccio fuori, parola». OSTESSA: «I ceppi, per te, manigoldo!». Bisbetici, insomma, seppure indomiti: è anche un augurio!

www.facebook compagniateatrale.ilmazzafrusto

 

Venerdì, 26 Settembre 2014 19:25
Tripoli Torrini ci ha lasciato

Il Quartiere di Porta Crucifera si stringe con affetto e con dolore ai familiari per la scomparsa del grande Tripolino.
Tripoli Torrini, classe 1913, proprio lo scorso anno festeggiò in quel di Pozzuolo Umbro, suo paese natale, i cento anni. A Siena ha fatto gioire i popoli di quattro Contrade, dal 1932 al 1938, portando il Palio a Nicchio, Chiocciola, due volte nel Drago e due volte nella Lupa. Ad Arezzo per i nostri colori, tra gli anni Trenta e Cinquanta del secolo scorso, nove volte ha trionfato, con Donatino e con Arturo Vannozzi,  segnando nella storia il suo nome come quello di un vero campione.

Mercoledì, 13 Agosto 2014 09:41
Nota del Consiglio Direttivo

Il consiglio Direttivo di Porta Crucifera ha preso atto della decisione presa da Rettore e Capitano di manlevare Marco Filippetti dall'incarico di Tecnico. Una decisione sofferta, soprattutto, da Maurizio Fazzuoli legatissimo all'ex Campione rosso verde, maturata per alcuni atteggiamenti tenuti dai giostratori proprio nei confronti di Filippetti.

Il feeling tra il Tecnico narnese ma Colcitronese di adozione si è' evidentemente deteriorato e da qui è venuta la scelta.

"Abbiamo due giostratori esperti, due Campioni pluridecorati in grado di gestire evidentemente da soli il proprio allenamento" commenta Fazzuoli "io andrò regolarmente al campo come il ruolo impone ma seguirò soprattutto i giovani. Conto di trovare Alessandro e Carlo pronti per una Giostra da protagonisti come il loro blasone e la storia del nostro quartiere impone e sono sicuro che non ci deluderanno".
Conclude il capitano "mi dispiace molto per Marco che continuo a considerare una risorsa fondamentale per il nostro Quartiere. Sebbene dispiaciuto si è subito messo da parte così come rispose pronto alla nostra chiamata. E' è rimarrà sempre un'icona di Colcitrone".
L'amarezza di Fazzuoli e' evidente adesso agli esperti Vannozzi e Farsetti non resta che...vincere.

Sabato, 28 Giugno 2014 18:43
Comunicato Stampa Giostra giugno 2014

Il Consiglio Direttivo di Porta Crucifera, riunitosi in data 25.06.2014, ha attentamente esaminato il risultato conseguito della Giostra corsa in data 21.06.2014.

Alla luce appunto del risultato conseguito e soprattutto di tutto quello che e' stato fatto sia nella settimana di prove ed anche al Campo Prova, all'unanimita' ha tranquillamente confermato la fiducia nella coppia Farsetti Vannozzi.

Per quanto riguarda soprattutto il giostratore Carlo Farsetti, dove l'attenzione del quartiere e dei quartieristi, alla luce del risultato conseguito, e'stata piu' palesemente chiacchierata, il Consiglio Direttivo tiene a sottolineare ancora una volta che non ci sono problemi per il giostratore, accordando fiducia piena nel suo lavoro e quindi nelle sue capacita'.

Il Sig. Carlo Farsetti e' un giostratore del Quartiere di Porta Crucifera voluto fin dall'inizio sapendo delle sue doti professionali. Ancora una volta la sfortuna, gli ha voltato le spalle non conseguendo il risultato meritato, ma siamo pienamente convinti che lavorando con la stessa intensita' e tranquillita' che in questo periodo lo ha contraddistinto, arrivera' al sospirato traguardo, potendo dare sicurezza a tutto l'ambiente rosso verde.

Per quanto riguarda invece, l'altro giostratore Alessandro Vannozzi, il Consiglio e il Quartiere, ancora una volta ringrazia di tutto cuore per aver centrato l'obiettivo, con una difficolta' non da poco, dovuta dal cavallo esordiente con cui ha corso.
Tutti noi sappiamo la validita' del nostro Alessandro, che nelle varie difficolta' che lui ha incontrato spesso con i cavalli che ha corso, ha dato sempre il risultato atteso. Vannozzi ormai un'icona del nostro quartiere e un Grande professionista.

 

Martedì, 03 Giugno 2014 10:35

Il Quartiere di Porta Crucifera presenta: HAPPY IN COLCITRONE!!!
Vi aspettiamo tutti alla Settimana "Aspettando la Giostra" di Giungo 2014.
Si ringraziano tutti i quartieristi che hanno collaborato per la realizzazione di questo video!
Sempre e solo ROSSO-VERDE!!!

 

Roberta Sodi premiata dal Prof. Mancini

Domani giovedì 22 maggio 2014, alle ore 16,30 alla Biblioteca Città di Arezzo avverranno le presentazioni dei vincitori del Premio TAGETE 2013, relativo al settore Saggistica, oltre agli autori delle opere Inedite. Tra i premiati Roberta Sodi, regista ed attrice della Compagnia del Polvarone che ha vinto per la sezione Racconti Brevi con il suo inedito "IL VECCHIO".
Queste le motivazioni del premio da parte del Giudice Unico, lo scrittore e candidato al Nobel per la letteratura Professor Dante Maffia: "Per la capacità delicata di saper raccontare il trapasso di un vecchio ormai lontano dal flusso quotidiano degli eventi e già dentro un'aura di sogno e di abbandono. Uno spaccato di vita quotidiana di grande attualità con un finale dall'acre sapore appena metafisico, ma convincente e dolorosamente vero".

Pagina 27 di 31