Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Grande successo della "Compagnia del Polvarone"

27 Ottobre 2010

compagniapolvaroneL’atteso debutto della Compagnia del Polvarone con l’atto unico “Il mistero della mutanda misteriosa” è stato un clamoroso successo di pubblico e anche di critica.

Già prima delle 17,30 il Teatrino del Circolo Artistico era  pieno fino all’inverosimile. Subito esauriti i posti a sedere,  già prima dell’inizio dello spettacolo c’era moltissima gente in piedi ai lati della sala e addirittura seduta sotto il palco. Anche dopo l’inizio dello spettacolo è continuata ad affluire gente che ha riempito il corridoio di accesso, tanto da costringere gli organizzatori ad aprire anche i balconcini di servizio.

Lo spettacolo è stato seguito con grande partecipazione ed ha sollevato numerosi momenti di ilarità nel pubblico fatto di amici e anche di tanti quartieristi. C’era una bella rappresentanza del popolo rosso-verde con i Consiglieri guidati dal Rettore Ercolini e poi tanta gente equamente divisa tra anziani, giovani e giovanissimi. Un grande momento di socialità che ha riscaldato il cuore. Questo ovviamente ha aiutato e stimolato gli attori sul palco, dove tutti hanno dato il meglio di sé e considerando che si trattava di esordienti assoluti sulla scena non è stata cosa da poco.

Un plauso particolare va fatto poi al regista e autore del testo Roberto Arrigucci, che ha messo in scena una atto unico brillante e giocoso che ha coinvolto gli spettatori fino alla fine.

Grandi applausi per tutti e subito richieste a gran voce di un bis a breve scadenza.

Molto bello il commento del Bibi, uno dei soci più anziani del Quartiere: “Mi faceva fatica venire giù fino al Corso, ma la Giulia ha tanto insistito! E aveva ragione sono stati davvero bravi e mi hanno fatto proprio divertire. Ho passato davvero una bella serata !”.  Queste parole sintetizzano tutte le gratificazioni che sono venute a fine serata per i protagonisti dello spettacolo e ci permette di dire che ancora una volta Colcitrone ha fatto centro.




Lascia un commento

** I commenti saranno pubblicati previa moderazione dell'amministratore del sito
** l'indirizzo email di provenienza verrà controllato



Articoli correlati