Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Il Polvarone grande protagonista al Dovizi di Bibbiena

06 Maggio 2013

Si è chiusa la 7° rassegna di Teatro Amatoriale al Teatro Dovizi di Bibbiena e la Compagnia del Polvarone dopo i tanti consensi di pubblico ha ottenuto due importanti riconoscimenti anche dalla critica.

Il gruppo teatrale aretino ha vinto il Premio Speciale "Grazia Bei" per la magistrale trasposizione sulla scena di uno spaccato della quotidianità della vita aretina negli anni sessanta con la commedia in vernacolo "Le Finestre sul cortile" scritta e diretta Roberta Sodi.
L'altro premio è andato ad uno dei protagonisti più amati del gruppo di Colcitrone, Angiolino Cirinei, che ha vinto il Premio Simpatia per la esilarante e spontanea pacatezza e per la naturale simpatia del personaggio di Oreste detto "Ollivudde".

La rassegna casentinese iniziata il 2 marzo e conclusasi sabato scorso con la rappresentazione "Dolci inganni" di Stefania Pierazzuoli messa in scena dalla Filodrammatica Bibbienese, organizzatrice dell'evento, ha riscosso un notevole successo di pubblico nei due mesi di spettacoli. 
Lo splendido Dovizi era tutto esaurito anche nella serata finale con le premiazioni che hanno visto protagonisti oltre alla Compagnia del Polvarone: il gruppo Taxi Teatro di Firenze per la miglior commedia, Andrea Santiccioli del Piccolo Teatro Città di Cortona come miglior attore e Maria Vona della Libera Accademia del Teatro di Arezzo come miglior attrice.

 premiazione Compagnia

Nelle foto le premiazioni di Roberta Sodi e Angiolino Cirinei (clicca per ingrandire)




Lascia un commento

** I commenti saranno pubblicati previa moderazione dell'amministratore del sito
** l'indirizzo email di provenienza verrà controllato



Articoli correlati