Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Il Re delle Indie, da Arezzo, porta disfida alla città di Pisa da una pubblicazione datato 1606

06 Giugno 2018

Il nostro Riccardo Pichi, in seno alle ricerche della commissione cultura del nostro Quartiere, ha rinvenuto un testo datato 1606 ove si narra di festeggiamenti nella città Granducale di Pisa e si richiede la presenza dei Giochi di "Giostra ad Burattum" della città di Arezzo per i festeggiamenti dello sposalizio dei Nobili Enea Piccolomini e Caterina Adimari

“Relazione delle giostre, abbattimenti d'armi, casi armigeri, et ballo marziale rappresentati per ordine di Madama Serenissima di Toscana nelle celebri nozze del Sig. Cavaliere Enea Piccolomini e della signora Caterina Adimari sua consorte questo carnevale in Pisa, l'anno 1605”

Una grande sodddisfazione per il nostro Quartiere poter pubblicare nella sezione "pubblicazioni storiche" sia il testo originale che la relazione.

pdf Giostra dell'aretino Re delle Indie a Pisa nel 1606 (639 KB)

pdf Relatione delle giostre abbattimenti d armi - 1606

 

 




Lascia un commento

** I commenti saranno pubblicati previa moderazione dell'amministratore del sito
** l'indirizzo email di provenienza verrà controllato



Articoli correlati