Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Araldo rossoverde


Lunedì, 17 Dicembre 2018 12:09

A Natale regala la vita!! Dona Sangue!

Sabato 22 dicembre dalle ore 8.30, al centro trasfusionale dell'Ospedale San Donato, il gruppo donatori di sangue del Quartiere si ritrova per una donazione di gruppo ... VIENI ANCHE TU!!!

Ed è arrivato il Natale!! 

Il Quartiere si è riunito per la straordinaria, in tutti i sensi, "cena del Maccherone" con il tradizionale scambio degli auguri.
Anche in "rete" vogliamo abbracciare tutti gli amici di Colcitrone regalando la nuova versione del sito web: un nuovo portacrucifera.it rinnovato nella grafica e nei contenuti.

Abbiamo accorpato e migliorato le tante sezioni in pagine più facilmente fruibili dandogli anche una visibilità più accattivante.

Andate a visitare i nuovi contenuti storici, le nuove pagine della nostra amata città, dei personaggi storici e quelle della Giostra del Saracino.

Quindi ... buona navigazione ... e buon Natale!!!!

Sabato, 15 Dicembre 2018 11:34

La bibliografia della Giostra del Saracino si arricchisce di un nuovo libro, unico nel suo genere nel panorama della manifestazione, si tratta infatti della prima biografia dedicata ad un giostratore. E non poteva che essere dedicata al più vittorioso di tutti i tempi: Tripoli Torrini detto “Tripolino”.

L’autore è Roberto Parnetti, appassionato di Giostra e della sua storia, che ha già dato alle stampe altri tre volumi dedicati alla manifestazione e che in questa occasione ha coinvolto anche Roberto Filiani, apprezzato giornalista senese.

“Tripolino Fantino Gentiluomo - La storia di uno dei più forti cavalieri del ‘900”, questo il titolo del volume che gode dei patrocini dei Comuni di Arezzo e Siena, dell’Istituzione Giostra del Saracino e del Consorzio Tutela del Palio di Siena e che nasce da una promessa fatta a Tripoli Torrini da Roberto Parnetti al termine della cerimonia, da lui stessa organizzata nel 2013, per festeggiare il centesimo compleanno del cavaliere. Cerimonia che vide per la prima volta uniti il mondo della Giostra e quello del Palio alla presenza dei Rettori dei quattro Quartieri e dei Priori delle Contrade con cui Tripolino ha vinto a Siena nel corso della sua carriera.

Il Consiglio direttivo comunica di aver rescisso il contratto con il giostratore Jacopo Francoia
Ringraziandolo per la grande passione e dedizione messa in questi anni insieme e ricordando i bei momenti vissuti insieme, su tutti la Prova Generale del 15 giugno 2017 vinta in coppia con Lorenzo Vanneschi. 
Auguriamo a Jacopo, quartierista dalla nascita, un futuro ricco di soddisfazioni e successi certi che il rapporto con il Quartiere ormai scalfito nel suo cuore sia da oggi ancora più forte.

Mercoledì, 12 Dicembre 2018 19:47

Il Consiglio direttivo ringrazia per il lavoro svolto il Gruppo Giovani 2018 e fa un grosso in bocca al lupo ai nuovi eletti per il mandato 2019.
Ecco le cariche del GRUPPO GIOVANILE 2019:

- Presidente: Macris Catalano 
- Vice presidente: Riccardo Stocchi 
- Vice presidente: Marco Sisi 
- Cassiere: Veronica Leo 
- Vice cassiere: Samuele Burani 
- Segretario: Alessandro Branchi 
- Vice segretario: Camilla Scapecchi 
- Addetto stampa: Elisa Basagni 
- Vice addetto stampa: Rachele Fabbri 
- Direttore artistico: Federico Dragoni 
- Vice direttore artistico: Rodrigo La Ferla

Avanti ragazzi e sempre Forza Colcitrone !

Il mondo della Giostra piange un'ulteriore perdita a poche ore dalla scomparsa del Magistrato Antonio Bonacci, prematuramente deceduto ieri, 23 novembre 2018.

Questa notte ci ha lasciato Giancarlo Felici, già Rettore del Quartiere di Porta del Foro. Lucido critico e amante della Giostra, che seguiva sempre da vicino, pur avendo da tempo lasciato la carica istituzionale; fervido animatore del gruppo Amici della Giostra, più volte aveva avanzato proposte innovative per alcune criticità. 
Aretino vero, mai fazioso, benvoluto da tutti gli appassionati della nostra manifestazione.

Il Consiglio Direttivo e tutto il popolo rosso-verde gli rendono omaggio stringendosi con affetto al dolore della famiglia.

Il Quartiere di Porta Crucifera, in relazione allo spiacevole episodio durante il corteo nel quale il cavallo del cavaliere di casata ha provocato danni ad un negozio e ad alcuni passanti, accertatosi che le persone coinvolte non abbiano riportato conseguenze gravi augura una pronta guarigione agli stessi e si mette a disposizione dell’Istituzione Giostra per valutare eventuali miglioramenti onde evitare che si ripetano episodi tanto fortuiti quanto pericolosi.

Il Rettore e il Consiglio Direttivo ringraziano tutto il Popolo Rossoverde per l’emozionante accoglienza ai nostri Giostratori al ritorno a Palazzo Alberti.

I miglioramenti dimostrati da Lorenzo, Adalberto, Filippo, Jacopo e Niccoló dimostrano che la strada intrapresa è quella giusta. Abbiamo dalla nostra parte età, entusiasmo e una guida tecnica che in pochi mesi ha messo in condizione i nostri ragazzi di essere lì, a lottare con i grandi della Giostra per portare a casa la tanto attesa Lancia d’oro!

Un ringraziamento particolare al nostro preparatore Carlo Farsetti, allo Staff tecnico e a tutti i ragazzi che tutto l’anno seguono i giostratori negli allenamenti.

Un enorme ringraziamento poi a chi ha sostenuto tutta la settimana la causa, ai numerosissimi presenti alle attività pre-Giostra e ai nostri meravigliosi collaboratori in tutti gli ambiti, Colcitrone è tornato , più carico che mai!

... Più alta è la croce, più grande è la gloria!!!

Venerdì, 31 Agosto 2018 10:27

I giudizi/sentenze di Giorgio Marmorini nei confronti di Porta Crucifera non sono una novità per l’ambiente di Colcitrone. Giorgio, indubbio conoscitore della Giostra crediamo però che nasconda insoddisfazioni personali con commenti che vanno al di fuori dell’aspetto tecnico, sul quale è lecito disquisire e dare una propria opinione, ma che altresì abbiano l’obbiettivo di mettere “tarli” sulla gestione tecnica.
Per dare un giudizio del genere, che resterebbe comunque personale e quindi opinabile, occorrerebbe frequentare l’ambiente e valutare il lavoro nella sua interezza comprendendo, quindi, il rapporto esistente tra Tecnico, Staff e Giostratori.

Proprio questo rapporto, basato su una reciproca stima e rispetto ci porta ad affrontare la prossima Giostra con la massima tranquillità unita alla palese consapevolezza che ci sono dei Quartieri che partono con il favore del pronostico ma che Porta Crucifera può dire la sua.

Aspettiamo quindi la Giostra con trepidazione e fiducia, augurando ai nostri giovani giostratori di regalarci e regalarsi un sogno.
Approfittiamo di queste poche righe per ringraziare tutti i Quartieristi che durante la settimana, come del resto a Giugno, hanno frequentato numerosi il nostro meraviglioso Quartiere, dando la loro preziosa collaborazione e sostegno al progetto intrapreso.

Dario Bonini, figura di spicco della Giostra del Saracino, dal 2005 ne ha ricoperto il ruolo di massima autorità come Maestro di Campo dopo esserne stato per anni il vice. Dario Bonini ha impugnato lo scettro di comando per la prima volta il 18 giugno 2005 ricoprendo la carica prima in alternanza e poi ininterrottamente dal 2010 al 2015. Stimato e rispettato da tutto il mondo giostresco, persona di grande serietà ed equilibro, figura neutrale e garante di correttezza e imparzialità nel ruolo di Maestro di Campo, la sua personalità e il suo operato sono sempre stati dimostrazione di un
fortissimo senso di appartenenza alla manifestazione e alla città. Un grande uomo e una figura istituzionale che ha contribuito alla crescita della storica manifestazione aretina e alla valorizzazione di Arezzo sotto molteplici aspetti. Il suo ricordo rimarrà nel cuore di tutti gli appassionati di Giostra.

Giovedì, 30 Agosto 2018 17:35

Vai alla pagina SPACE COLCITRONE per vedere tutti i prodotti a marchio RossoVerde in vendita presso lo store "SPACE COLCITRONE" a pochi metri dalla sede

E’ scomparso a Firenze all’età di 95 anni Silvano Campeggi, artista, pittore, illustratore di fama mondiale e cartellonista dei più grandi film di Hollywood, da Via col Vento, a Ben Hur, a Casablanca a tante altre pietre miliari del cinema mondiale.
Nato a Firenze da genitori aretini, grande appassionato anche di rievocazioni storiche e tradizionali popolari, ha realizzato per la Giostra del Saracino cinquanta tavole raffiguranti i protagonisti della manifestazione raccolte nel libro “E vidi correr Giostra”, edito nel 2003 quale catalogo dell’omonima mostra allestita nell’estate dello stesso anno nella Sala Sant’Ignazio (27 giugno – 7 settembre 2003).

Pagina 1 di 22